Ultimi Commenti
  • Grazie! Grande articolo, non sempre si trovano per... Leggi...
    29.07.15 06:45
  • Gentilissimo prof Crea,vorrei contattarla per dell... Leggi...
    01.01.14 22:17
  • Sempre più sorprendente ...ancora una volta grazie... Leggi...
    21.11.13 15:58
  • gran bell'articolo, davvero interessante Leggi...
    20.12.09 10:58

In Bacheca

Mormanno e il suo dialetto (con filmato)
Venerdì 22 Agosto 2014
Mormanno e il suo dialetto Còsi cuséddrhi, canzùni, muttètti, dìtti, pruvèrbi: tùtta rròbba di Murumànnu. Presentato presso la Biblioteca... Leggi tutto...
Valdesi a Mormanno, in Calabria citra
Lunedì 21 Ottobre 2013
Introduzione Ringrazio di cuore l’Amico Saverio Napolitano 1, storico, per i suoi continui incoraggiamenti e la presentazione. Ringrazio per avermi... Leggi tutto...
I BRETTII- Parte 2^
Martedì 15 Maggio 2018
I Brettii, nostri Progenitori (2^ parte) Brevi Note sul “De antiquitate et situ Calabriae”di Gabriele Barrio (Francica (VV), 1506 circa -... Leggi tutto...
I BRETTII, NOSTRI PROGENITORI
Sabato 07 Aprile 2018
    I Brettii, nostri Progenitori (1^ parte) Brevi Note sul “De antiquitate et situ Calabriae”di Gabriele Barrio (Francica (VV), 1506 circa... Leggi tutto...
San Fantino il Giovane
Sabato 07 Aprile 2018
Nacque in Calabria, in una località vicinissima alla Sicilia, dove ebbe per Maestro Sant’Elia. Trasferitosi già maturo nella regione del... Leggi tutto...

A Mormanno

Chiostra di monti verdi tiVista di Mormanno
corona quando in Agosto
dal Velatro i tuoi coppi come
spighe mature Febo indòra

e s’animan le vie di chiacchiericci,
che né stridi di rondini né bianchi
del rigido Gennaio fiocchi
vaganti san tacitare.

Dalla torre di tufo, verso sera,
già la campana chiama alla preghiera
ed al chiaror d’antichi filamenti,
orgoglio e pregio di lontani eventi,

tessi la trama del nostro avvenire
fidando suscitar sopito ardire,
del Colle con l’ausìlio di Maria
ripalesar compianta valentìa.