Ultimi Commenti
  • Grazie! Grande articolo, non sempre si trovano per... Leggi...
    29.07.15 06:45
  • Gentilissimo prof Crea,vorrei contattarla per dell... Leggi...
    01.01.14 22:17
  • Sempre più sorprendente ...ancora una volta grazie... Leggi...
    21.11.13 15:58
  • gran bell'articolo, davvero interessante Leggi...
    20.12.09 10:58

In Bacheca

Mormanno e il suo dialetto (con filmato)
Venerdì 22 Agosto 2014
Mormanno e il suo dialetto Còsi cuséddrhi, canzùni, muttètti, dìtti, pruvèrbi: tùtta rròbba di Murumànnu. Presentato presso la Biblioteca... Leggi tutto...
Valdesi a Mormanno, in Calabria citra
Lunedì 21 Ottobre 2013
Introduzione Ringrazio di cuore l’Amico Saverio Napolitano 1, storico, per i suoi continui incoraggiamenti e la presentazione. Ringrazio per avermi... Leggi tutto...
Un “Figlio di Mormanno” un po’ “sui generis”
Sabato 02 Febbraio 2019
(Da Internet) Amedeo Rocco Armetano – detto ARA (1886-1966) Nato a Scalea (Cosenza) il 10 febbraio 1886 dal mormannese Giuseppe Armentano e Maria... Leggi tutto...
AUGURI AMICHE ED AMICI
Venerdì 21 Dicembre 2018
Alle mie lettrici ed ai miei lettori formulo i miei più sinceri AUGURI di un BUON  NATALE sereno ed intimo con i propri Cari e di un BUON  ANNO ... Leggi tutto...
Il Tema del Viaggio: Virgilio:Le Bucoliche:ecloga I^
Martedì 23 Ottobre 2018
  Il tema del Viaggio: LE BUCOLICHE, ecloga I^, di P. Virgilio Marone. Qui inteso come nostalgia delle cose care che si rivivono prima di... Leggi tutto...

Augurio per Mormanno

Caro Murumannu,

in tredici secoli di vita ne avrai pur sentite tante (di scosse) senza batter ciglio, quindi non puoi lasciarti spaurire da quest’ultima che, in questo scorcio d’anno bisestile (per lo più funesti), inopinatamente ed ondulatoriamente ti ha scrollato e messo un pò in ginocchio.

La consueta tua capacità di guardare con l’ottimismo della volontà al futuro, la tua atavica operosità, unica nella zona (ricordati che pur staccato dal Gastaldato normanno di Laino, pur isolato fino al XX secolo, sempre crescesti fino a più di 6.000 abitanti e t’innalzasti come aquila su tutti i paesi limitrofi in cultura, civiltà, industria ), io ritengo che prontamente forti riemergeranno in quest’avversa congiuntura.

Pertanto “Tu ne cede malis, sed contra audentior ito”( non cedere alle avversità, ma va contr’esse con maggior audacia). (Virgilio, Aen., 6, 65)

Il mio augurio è che tu in questo 2013(beneugurante) non rimanga da solo a rimboccarti le maniche (sarebbe davvero dura!), e che il Governo, la Regione, la Protezione civile ed ogni Autorità, daranno il loro doveroso contributo (lo spero) per rinsaldare la tua economia e farti ripartire verso nuovi importanti traguardi in questo terzo millennio.

Ciao Murumannu.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 04 Gennaio 2013 15:52)

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna