In Bacheca

MORMANNO - IL PASTIFICIO D'ALESSANDRO STORIA E MEMORIA
Mercoledì 21 Aprile 2021
EDIZIONE AGEMA S.P.A. MILANO - AGOSTO 2020 La ricerca descrive le varie vicende della mirabile vita di “Don Salvatore”, ripercorrendo la storia... Leggi tutto...
Mormanno (Murumannu) nei secoli XVII e XVIII
Lunedì 22 Marzo 2021
Mormanno (Murumannu) nei secoli XVII e XVIII Questa mia ricerca ripropone alcuni dei momenti cruciali nella storia d’Italia, della Calabria e... Leggi tutto...
Da Poesie inedite: Corpose ombre
Mercoledì 14 Ottobre 2020
  Corpose ombre A volte di tristi pensier lampi affranto mio còr, molesti, van lacerando. Di smarriti sogni spesso beffardi... Leggi tutto...
Ricordo di Don Franco Perrone
Lunedì 13 Aprile 2020
    Ricordo di Don Franco Perrone Eri un ragazzino vivace, nei giochi tra noi, figli del popolo, al vicinato, curioso del mondo. Poi ci perdemmo... Leggi tutto...
Da Poesie Inedite: A La Carpinìta
Sabato 11 Aprile 2020
  A La Carpinìta Da lu pònti di li francìsi ‘na vijaréddhra va a la Carpinìta, e ijégu, già da quathràru, pi’nàvuthra... Leggi tutto...

 

Amabili Ricordi sul Pollino

 

Da sordidi calpestii innevate

ancòr inviolate distese ,

talvolta

alla mente rievòco.



Da morsa di ghiaccio col

tepor primaveril giganti,

svettanti

con nube di candida neve.



Remoti tempi quando,

in mia verde età,

forte

pulsava impavido còr.



Dolce malinconia

sovente vieppiù ancòr

avverto

nell’animo anelante.



Vision al còr stupende,

ancòr atte a suscitar

stupore

poi lente van lontanando.



Di piacevol silenti realtà

sfocate immagini or

profonda

solitudine alimentano.

 

 

 

Ultimo aggiornamento (Martedì 26 Gennaio 2021 15:40)