In Bacheca

MORMANNO - IL PASTIFICIO D'ALESSANDRO STORIA E MEMORIA
Mercoledì 21 Aprile 2021
EDIZIONE AGEMA S.P.A. MILANO - AGOSTO 2020 La ricerca descrive le varie vicende della mirabile vita di “Don Salvatore”, ripercorrendo la storia... Leggi tutto...
Mormanno (Murumannu) nei secoli XVII e XVIII
Lunedì 22 Marzo 2021
Mormanno (Murumannu) nei secoli XVII e XVIII Questa mia ricerca ripropone alcuni dei momenti cruciali nella storia d’Italia, della Calabria e... Leggi tutto...
Da Poesie inedite: Corpose ombre
Mercoledì 14 Ottobre 2020
  Corpose ombre A volte di tristi pensier lampi affranto mio còr, molesti, van lacerando. Di smarriti sogni spesso beffardi... Leggi tutto...
Ricordo di Don Franco Perrone
Lunedì 13 Aprile 2020
    Ricordo di Don Franco Perrone Eri un ragazzino vivace, nei giochi tra noi, figli del popolo, al vicinato, curioso del mondo. Poi ci perdemmo... Leggi tutto...
Da Poesie Inedite: A La Carpinìta
Sabato 11 Aprile 2020
  A La Carpinìta Da lu pònti di li francìsi ‘na vijaréddhra va a la Carpinìta, e ijégu, già da quathràru, pi’nàvuthra... Leggi tutto...

 

 

(Ogni morte d’uomo mi diminuisce,

perchè io partecipo all’Umanità.

E così non mandare mai a chiedere per chi suona la Campana:

Essa suona per te.)

Mi colpì da giovane questa frase del poeta inglese John Donne, quando la lessi nell’introduzione

del libro di Ernest Hemingway, “Per chi suona la campana”.

Perché essa è la reale rappresentazione della nostra esistenza, destinata comunque a finire, prima o poi,

come acutamente notava anche Lorenzo Il Magnifico nella sua stupenda espressione:

Quant'é bella giovinezza che si fugge tuttavia,

chi vuol esser lieto sia,

del domàn non v'é certezza

.

Ed io l’ho sempre rievocata alla mente ad ogni morte, soprattutto di Persone care o di Amici, come

oggi alla notizia della scomparsa di Angelo Donnici.

La scomparsa di un Amico col quale hai condiviso l’esperienza politica e di vita per oltre quattro

lustri non può che rattristarti profondamente.

A' generosi, giusta di glorie dispensiera è Morte...., scriveva il Foscolo nei Sepolcri.

Mi auguro che anche per te, come per tutti noi, ciò possa avvenire, ormai liberati da tempo

dalle nostre passioni politiche di gioventù

Addio Angelo, un doveroso affettuoso ricordo dall’Amico Domenico.

ew mail

What do you want to do ?
New mail
What do you want to do ?
New mail

Ultimo aggiornamento (Giovedì 09 Aprile 2020 10:49)